SALICYLIC ACID

ACIDO SALICILICO

L’acido salicilico è un beta-idrossiacido (BHA), e differentemente dagli alfa-idrossiacidi (AHA), la parte ‘’idrossi’’ della molecola è separata dalla parte parte acida da due atomi di carbonio, al contrario di un alfa idrossiacido dove sono separati da un solo atomo di carbonio.

Nell’immagine di seguito è riportata la struttura generale di un alfa-idrossiacido e di un beta-idrossiacido:

 

Nello specifico, l’acido salicilico ha questa struttura molecolare:

É importante osservare la struttura molecolare perchè proprio da essa dipende il fatto che l’acido salicilico, rispetto gli altri acidi, è liposolubile ed essendo quindi più solubile in olio può penetrare facilmente attraverso i pori della pelle.

Quindi, sia gli alfa che i beta idrossiacidi esfoliano la pelle, ma gli AHA sono solubili in acqua e i BHA (acido salicilcio) sono solubili in olio.

Gli AHA funzionano bene sulla superficie cutanea per eliminare la pelle vecchia e donare maggiore luminosità. I BHA, come l’acido salicilico, agisce più profondamente ed è in grado, oltre a donare luminosità, di penetrare nei pori per ‘’sbloccarli’’.

MECCANISMO D’AZIONE

L’acido salicilico una volta applicato sulla pelle, esplica azione cheratolitica (o esfoliante): è in grado di di rompere la catena proteica della cheratina, a sua volta presente nei corneociti, riducendo in questo modo la forza di coesione che uniscono queste cellule l’una all’altra.

I BENEFICI DELL’ACIDO SALICILICO

La struttura molecolare e il meccanismo d’azione dell’acido salicilico lo rendono un ingrediente eccellente per contrastare efficacemente punti bianchi, punti neri ed affinare i pori dilatati ed ottenere una cute con meno impurità.

Una volta entrato nel poro, l’acido salicilico scioglie e dissolve ciò che ostruisce il poro.

Esplica una buona azione di tipo antinfiammatoria, antibatterica e aiuta anche ad eliminare le macchie post-acne.

Inoltre, attraverso la sua azione esfoliante, può ridurre i segni dell’invecchiamento cutaneo nonché levigare le rughe e depigmentare macchie scure.

QUALI SONO I MIGLIORI PRODOTTI CON ACIDO SALICILICO?

Quelli contenenti la massima concentrazione di utilizzo, pari al 2% se si tratta di prodotti non a risciacquo.

Al fine di esplicare in modo efficace un’azione esfoliante, anche il pH del formulato fa la differenza: è preferibile un pH acidulo pari a 3,5-4.

CHI PUÒ UTILIZZARLO?

Fondamentalmente tutti i tipi di pelle.

Sicuramente è l’ideale per pelli grasse/miste.

Le pelli secche lo possono utilizzare sulle zone dove hanno bisogno o su tutto il viso ma a giorni alterni o a seconda delle proprie esigenze.

Per le pelli sensibili è consigliabile accertarsi che il prodotto sia stato testato su pelle sensibile e che quindi sia adatto a pelle sensibile.

Il Perfezionatore Cutaneo SKIN FIRST® è dermatologicamente testato su volontari preselezionati con pelle sensibile.

Essendo un ingrediente esfoliante si raccomanda di utilizzarlo con cautela e leggendo sempre le indicazioni d’uso riportate sull’etichetta dei prodotti contenente tale ingrediente funzionale.

Dott.ssa Maria Pia Priore