Pelle sensibile: definizione e trattamento cosmetico

La pelle sensibile è una condizione soggettiva della pelle. È caratterizzata da sensazioni di prurito, bruciore e tensione derivante dal contatto con determinati fattori ambientali, farmaci, tessuti o cosmetici che contengono sostanze a cui si è particolarmente sensibili.

DEFINIZIONE E CAUSE

La pelle sensibile si differenzia dalla pelle normale in quanto:

- è più sottile

- è tendenzialmente secca (produce meno sebo)

- è caratterizzata da un valore maggiore della TEWL (perdita di acqua transdermica)

- ha maggiore flusso microcircolatorio con maggiore predisposizione all'arrossamento e alla fragilità capillare.

Le possibili cause di tale condizione cutanea sono due:

1. alterazione di particolari recettori (denominati recettori vanilloidi)

2. alterazione dello strato corneo in termini di compattezza e spessore.

COME CAPIRE SE SI HA PELLE SENSIBILE?

Essendo una condizione soggettiva, tendenzialmente ci si accorge di avere pelle sensibile quando si entra in contatto con un fattore scatenante che provoca irritazione o arrossamento.

COSMETICI TESTATI SU PELLI SENSIBILI

In cosmetologia, per dichiarare in etichetta che un cosmetico è adatto a pelli sensibili, si esegue un Patch Test su volontari che hanno una pelle sensibile.

In tal caso, come si fa a determinare che i volontari rispondono a questa condizione cutanea? Eseguendo lo ''Stinging Test'': un test in cui viene misurata l'intensità della sensazione di pizzicore indotta da un agente chimico.

Nella maggior parte dei casi si utilizza come agente chimico una soluzione di acido lattico in concentrazione al 10-15% sulle pieghe naso-labiali. Dopo pochi minuti i volontari sono tenuti a descrivere l'intensità della sensazione utilizzando una scala a punti.

Sui volontari che hanno risposto positivamente al test, si applicherà il formulato da testare e si osserverà se è adatto o meno a pelli sensibili in base alla risposta della loro pelle.

QUALI COSMETICI ACQUISTARE PER PELLI SENSIBILI

- Per i prodotti non a risciacquo (es. creme, sieri...): prediligere formule con attivi idratanti (es. sodio ialuronato, glicerina), lenitive (es. pantenolo, allantoina) e ricostituenti del film-idrolipidico (es. olio d'oliva, burro di karitè, ceramidi);

- Per i prodotti a risciacquo (es. detergenti): è richiesta una detersione delicata che rispetti le caratteristiche cutanee. Prediligere formule con tensioattivi delicati e per lo struccaggio acqua micellare o olio detergente.

Inoltre, è consigliabile scegliere i cosmetici non solo in base agli ingredienti in formula: per avere una maggiore sicurezza che il prodotto abbia basse o nulle probabilità di generare reazioni di sensibilità, bisogna verificare che sia stato sottoposto a Patch Test su pelle sensibile e che riporti in etichetta la dicitura ''Dermatologicamente testato - Prodotto adatto a pelli sensibili''.

MIGLIORI CREME VISO PER LE PELLI SENSIBILI

Per capire come scegliere la migliore crema viso per pelli sensibili dobbiamo innanzi tutto fare un passo indietro e comprendere che cosa renda la pelle così delicata. Come abbiamo visto, la pelle sensibile è una condizione che insorge quando vi sono macchie, pruriti, irritazioni e rossori dovuti alla semplice azione di agenti atmosferici o al contatto con tessuti o cosmetici. Questa condizione è comune con il passare dell'età e inoltre avviene con più frequenza in caso di persone chiare di pelle e capelli. Inoltre, le pelli sensibili a volte coincidono con quelle secche, anche in maniera topica, dato che tendono a produrre meno sebo. Tutti questi problemi sono da ricondurre alla compromissione del film idrolipico, ossia lo strato naturale che ricopre la nostra pelle, proteggendola dagli agenti esterni. Ora che conosciamo la causa possiamo comprendere quale sia la crema viso per pelli sensibili più efficace: per prevenire e contrastare i sintomi della pelle sensibile dobbiamo far ricadere la nostra scelta su un prodotto che idrati la pelle combattendone la secchezza e ristabilendo il film idrolipico, e inoltre che contrasti gli arrossamenti grazie alle proprietà lenitive. La Dottoressa consigli la Crema Viso Preventiva SKIN FIRST, formulata appositamente per un effetto idratante grazie a Sodio ialuronato, Pantenolo e Allantoina, per fortificare la barriera protettiva della pelle grazie alle proprietà dell'olio d'oliva e inoltre con azione lenitiva, perfetta per pelli dedicate e sensibili.

 

PELLE MISTA E SENSIBILE: QUALE TRATTAMENTO?

Per sua natura, la pelle sensibile spesso coincide con la pelle mista: non di rado pelli delicate e secche vanno infatti di pari passo, e la presenza di zone del viso che producono meno sebo di altre è all'ordine del giorno. Per questo, è bene assicurarsi di seguire una routine cosmetica di pulizia e trattamento del viso che comprenda i prodotti giusti e rispetti tutte le caratteristiche della pelle, in ogni area. Il consiglio della Dottoressa è quello di scegliere prodotti che non siano aggressivi, ma che allo stesso tempo aiutino la pulizia della pelle mantenendola idratata: per esempio scegliendo cosmetici con formule prive di allergeni e con sostanze ad azione lenitiva, come gli estratti di camomilla o calendula, ma anche dermopurificanti e idratanti. All'interno dello shop SKIN FIRST potete trovare prodotti per tutti i tipi di pelle, anche quelle miste e sensibili, testati contro gli allergeni.

 

PELLE GRASSA E SENSIBILE: COME COMPORTARSI?

Nel caso in cui invece la vostra pelle sia grassa e sensibile, senza dubbio il focus deve andare sul momento della detersione: in particolare scegliendo prodotti creati nello specifico per questo tipo di caratteristiche, e quindi leggeri e delicati ma decisi nella pulizia. In particolare, la Dottoressa consiglia il Detergente Viso Delicato SKIN FIRST per rimuovere sebo in eccesso e impurità grazie alle proprietà purificanti e lenitive degli estratti di avena, cetriolo, camomilla, calendula e alla presenza di aloe e Pantenolo, seguito dal tonico esfoliante con acido salicilico e attivi lenitivi.

LE FORMULE SKIN FIRST® SONO ADATTE A PELLI SENSIBILI?

Si, ogni formula è testata su volontari con pelle sensibile. In più, tutti i prodotti sono stati formulati con l'obiettivo di ridurre al minimo i rischi di allergia.

 

Buona Skincare!

Dottoressa Maria Pia Priore

@skinfirstcosmetics.it

community