PRODOTTI SKINCARE

Cosa trovi in questa pagina?

Le tendenze per la cura della pelle vanno e vengono, come anche le tue esigenze. Ma alcuni prodotti saranno sempre dei punti fermi del mondo skincare. Qui ti spieghiamo uno per uno cosa sono, a cosa servono e come vanno utilizzati per poter beneficiare al massimo della loro azione.

CLICCA SU UN PRODOTTO

DETERGENTE

Per costruire la tua beauty routine, partiamo da una base solida cioè la detersione. 

Uno step importantissimo ma bistrattato e, soprattutto, rischioso in quanto è quello che può danneggiare di più la nostra pelle, compromettendo il film idrolipidico che la protegge e causando secchezza ed irritazione.

In ambito cosmetico, il detergente serve per rimuovere le impurità, il sebo in eccesso e le cellule morte, per preparare la pelle ai trattamenti successivi e mantenerla sana.

I principali componenti “detergenti” sono i tensioattivi, che possiedono una testa idrofila, che ama l’acqua e odia i grassi, e una coda idrofobica che, al contrario, odia l’acqua e ama i grassi: attraverso la componente idrofobica, i tensioattivi catturano lo sporco presente sul viso, per poi eliminarlo tramite il risciacquo con l’acqua mediante la componente idrofila.

LE TIPOLOGIE DI DETERGENTE

Il detergente può esser di due tipologie:
Detergente per contrasto o schiumogeno: è la tipologia più comune e qui la sostanza responsabile dell’azione lavante è il tensioattivo. Alcuni esempi: i saponi solidi, i detergenti liquidi, in mousse, l’acqua micellare, le salviette detergenti, i detergenti scrub. È molto utile per le pelli grasse, miste, normali e nella doppia detersione.
Detergente per affinità o oleoso: qui la sostanza responsabile dell’azione detergente è il lipide, quindi un olio, o una miscela di oli, che svolgono un’azione solvente nei confronti dei grassi in cui lo sporco è inglobato. Un esempio sono i balsami, i burri, gli oli e il latte detergente. È molto utile per le pelli secche e sensibili.

ERRORI DA NON COMMETTERE

Ecco qui 5 errori purtroppo molto comuni quando si parla di detersione:

1. Usare il sapone per le mani: ha un pH basico pari a 8, in contrasto con la nostra pelle che ha un pH molto più basso, risultando quindi aggressivo. 

2. Utilizzare le salviette struccanti: sono imbevute di poco prodotto, a volte contengono alcol e causano irritazione da sfregamento meccanico. 

3. Non struccarti se sei truccat*: a lungo andare la tua pelle potrebbe risentirne e presentare delle impurità.

4. Non utilizzare una crema idratante dopo la detersione: è fondamentale fornire sempre alla pelle la corretta dose di idratazione

5. Usare il detergente sbagliato per la tua pelle: se, dopo la detersione, senti la pelle tirare troppo, è possibile che tu stia usando un detergente troppo aggressivo.

CONSIGLIO UTILE!

Attenzione a leggere bene l’etichetta. Alcuni detergenti sono arricchiti di sostanze attive come l’acido salicilico per le pelli a tendenza acneica o l’acido ialuronico o il pantenolo per le pelli disidratate. Prima di acquistarlo accertati che quella sostanza faccia per te. 

DETERGENTE VISO DELICATO

Scopri di più

DETERGENTE VISO DELICATO

Detergente viso molto delicato ad azione purificante, rimuove le impurità e il sebo in eccesso, lasciando la pelle fresca e morbida

 OLIO DETERGENTE STRUCCANTE

Scopri di più

 OLIO DETERGENTE STRUCCANTE

Olio detergente struccante per viso con formula innovativa "Gel to Milk". Pulisce completamente la pelle e rimuove il make-up, anche quello di tipo waterproof.

SCOPRI TUTTI I PRODOTTI
ESFOLIANTE

L’esfoliazione è uno step importante della tua skincare in quanto permette di rimuovere le cellule morte, lasciando la pelle più liscia e luminosa: che tu abbia la pelle grassa, mista o perfino secca, non devi trascurarla.

TIPOLOGIE DI ESFOLIANTE

Cominciamo con le basi, un prodotto esfoliante può essere di due tipologie:

1. Esfoliante meccanico (fisico): agisce per abrasione ed è generalmente a base granulosa, con particelle di vario genere, tipo la polvere di albicocca, zucchero di canna, farina di avena: i cosiddetti scrub.

2. Esfoliante chimico: si tratta di un acido cheratolitico che scioglie i legami che si formano tra le cellule, favorendo il distacco di quelle morte che lasciano spazio a quelle più giovani. Tra gli acidi cheratolitichi troviamo:

• AHA (alfa-idrossiacidi): sono molto utili per le pelli secche, sensibili e mature, migliorano l’aspetto delle rughe e le linee sottili oltre a lavorare sull’iperpigmentazione. Tra questi abbiamo l’acido glicolico, mandelico, lattico, malico e tartarico. Gli AHA a basse concentrazioni manifestano un’azione più idratante, mentre ad elevate concentrazioni una più esfoliante.

• BHA (beta-idrossiacidi): ci riferiamo all’acido salicilico che ha proprietà antinfiammatorie, ideale per la pelle grassa e acneica. Agisce in profondità e dissolve il sebo, liberando i pori ostruiti. 

• PHA (poli-idrossiacidi): presentano una struttura molecolare più grande e per questo motivo sono acidi che agiscono più lentamente, il che li rende ottimi per la pelle sensibile e la pelle con eczema o rosacea che sono soggette ad irritazione. Esempi di PHA sono il gluconolattone e l’acido lattobionico.

CONSIGLI UTILI!

È sempre consigliabile utilizzare la SPF la mattina dopo l’utilizzo di un esfoliante, dato che può rendere la pelle più sensibile al sole. Fai attenzione anche a non utilizzare acidi quando sai che sarai espost* per lunghi periodi alla luce solare: consigliamo di utilizzarli infatti principalmente la sera e di ridurre la frequenza nel periodo estivo.

Ricorda che è facile, soprattutto con l’acido salicilico, imbattersi nel fenomeno del cosiddetto skin purging, ovvero un iniziale peggioramento della cute dato da una maggiore presenza di impurità simili a brufoli, che però gradualmente diminuiscono. Sii costante e abbi pazienza!

PERFEZIONATORE CUTANEO

Scopri di più

PERFEZIONATORE CUTANEO

Esfoliante viso formulato con 2% di Acido Salicilico a pH=4 ad azione purificante, schiarente e levigante.

SCRUB VISO

Scopri di più

SCRUB VISO

Scrub viso delicato, dalla texture cremosa e formulato con polveri finemente granulate rispettose dell’ambiente.

SCOPRI TUTTI I PRODOTTI
STRUCCANTE

Confidiamo che ormai tu sappia che non bisogna MAI andare a letto truccat*! Ma quale struccante utilizzare?

Ce ne sono tanti e possono essere arricchiti con ingredienti attivi dalle proprietà purificanti, adatti a pelli grasse o idratanti e lenitivi per le pelli secche.

TIPOLOGIE DI STRUCCANTE

Gli struccanti adatti al viso comprendono: 

Acqua micellare: a base acquosa, permettono di rimuovere i residui di trucco molto delicatamente da viso, occhi e labbra.

Latte detergente: è un fluido cremoso che rispetta lo strato protettivo della pelle, grazie ad ingredienti lenitivi ed emollienti.

Formulazioni bifasiche: adatte principalmente al trucco water-proof

Oli, gel e burri struccanti: adatti alle pelli più secche e sensibili

CONSIGLI UTILI!

Se ti trucchi, la cosa migliore che puoi fare è struccarti con il prodotto struccante che desideri e poi detergere. Molte aziende cosmetiche formulano detergenti che lavorano anche come struccanti: controlla l’etichetta e scegli queste formulazioni solo quando hai poco tempo per la skincare.

Leggi l’etichetta anche per un altro motivo: il prodotto deve poter essere utilizzato a livello del contorno occhi, quindi, deve essere testato per l’uso oftalmologico. In questa zona, ricordati sempre di non strofinare ma massaggia delicatamente!

E LE SALVIETTE STRUCCANTI?

Anche se sono molto comode, il nostro consiglio è di non usare le salviette struccanti, se non in mancanza di alternative. Creano irritazioni, arrossamenti, danneggiano la barriera cutanea e si lasciano dietro sempre dei residui di trucco.

ACQUA MICELLARE

Scopri di più

ACQUA MICELLARE

Acqua micellare struccante extra delicata per eliminare efficacemente il make up, anche quello di tipo waterproof.

OLIO STRUCCANTE

Scopri di più

OLIO STRUCCANTE

Olio detergente struccante per viso con formula innovativa "Gel to Milk". Pulisce completamente la pelle e rimuove il make-up, anche quello di tipo waterproof.

DISCHETTI STRUCCANTI LAVABILI

Scopri di più

DISCHETTI STRUCCANTI LAVABILI

Set di 2 dischetti struccanti lavabili e riutilizzabili firmati Skin First®, realizzati in morbido poliestere e delicati sulla pelle.

SCOPRI TUTTI I PRODOTTI
CREMA VISO

Iniziamo con il dire che la crema viso è un'emulsione, ovvero un composto contenente una fase oleosa ed una fase acquosa, e contiene ingredienti che risultano funzionali ai vari tipi di pelle.

Ha consistenza e proprietà diverse in base alla sua composizione e serve soprattutto a mantenere la pelle idratata e protetta dagli agenti esterni, mantenere la funzione di barriera cutanea e donare immediato sollievo, soprattutto se lenitiva.

CHE SOSTANZE CONTIENE

La crema viso, in base alle funzioni che svolge, può contenere sostanze: 

Emollienti: che reintegrano la componente lipofila del film idrolipidico, ripristinando la funzione della barriera cutanea.

Umettanti: svolgono un’azione idratante sulla pelle 

Lenitive: utili per pelli sensibili e secche

Funzionali: molte aziende aggiungono alla crema viso sostanze funzionali come retinolo, vitamina C, acido ialuronico o peptidi. Per questo è sempre bene leggere l’etichetta prima di scegliere la crema: potresti già stare utilizzando quell’attivo o potrebbe risultare troppo aggressivo o dannoso per la tua pelle.

QUALE SCEGLIERE

Innanzitutto, opta per una consistenza adatta alla tua pelle: se hai la pelle un po’ più grassa scegli una crema dalla consistenza leggera, che si asciuga velocemente, ma se hai la pelle secca opta per emulsioni più ricche e corpose, soprattutto in inverno. E se hai la pelle mista? Puoi utilizzare 2 creme diverse sia per le zone del tuo viso che per i diversi momenti della giornata: idrata maggiormente la sera senza rischiare di appesantire e lucidare la tua pelle durante la giornata.

COME APPLICARLA

Una volta trovata la crema più adatta alle tue esigenze, applicarla in questo modo: prendi la quantità di prodotto corretta per il tuo viso e stendila con i polpastrelli facendo movimenti delicati sempre dal centro del viso verso l’esterno e dal basso verso l’alto (puoi anche picchiettarla su alcune zone per stimolare la microcircolazione). Non dimenticarti del collo: con la mano aperta e leggera, massaggia la crema dalle clavicole al mento e dalla zona sotto ai lobi fino alle spalle.

CREMA VISO ANTIAGE

Scopri di più

CREMA VISO ANTIAGE

Crema viso antirughe ad azione idratante e intensiva, formulata per contrastare i segni dell’invecchiamento cutaneo.

CREMA VISO PREVENTIVA

Scopri di più

CREMA VISO PREVENTIVA

Crema viso idratante ad azione emolliente funzionalizzata a prevenire l’insorgenza dei segni dell’invecchiamento e a contrastare le prime rughe.

CREMA VISO PURIFICANTE

Scopri di più

CREMA VISO PURIFICANTE

SCOPRI TUTTI I PRODOTTI
TONICO

Il tonico è una soluzione liquida a base acquosa o idroalcolica che può avere molti ingredienti all’interno e quindi molte funzioni diverse.

A COSA SERVE

È tipicamente utilizzato per rimuovere eventuali tracce residue di sebo, trucco e preparare la pelle per i passaggi successivi della skincare routine. Può essere utilizzato su tutti i tipi di pelle e avere una formula naturali (con ingredienti di origine vegetale, come aloe vera, camomilla e amamelide) o una formula che contiene astringenti e altri principi attivi come l'acido salicilico o l'acido glicolico, che possono aiutare a sbloccare i pori ed esfoliare le cellule morte della pelle. Quest'ultima è ideale per la pelle grassa o a tendenza acneica, meno per la pelle secca o sensibile.

COME APPLICARLO

Applicalo sul viso dopo la detersione e prima dell'idratazione con un dischetto di cotone e non risciacquarlo. Lascia asciugare e procedi con gli step successivi della tua routine.

CONSIGLIO UTILE!

Che tu abbia la pelle secca, grassa o sensibile, c'è comunque un tonico per il viso che fa per te.

PERFEZIONATORE CUTANEO

Scopri di più

PERFEZIONATORE CUTANEO

Esfoliante viso formulato con 2% di Acido Salicilico a pH=4 ad azione purificante, schiarente e levigante.

BOOSTER (SIERO CONCENTRATO)

Il booster per il viso è un prodotto per la cura della pelle che viene tipicamente utilizzato dopo la detersione e prima dell'idratazione. È solitamente una formula leggera e ad assorbimento rapido, progettata per fornire alla pelle un'alta concentrazione di principi attivi (per questo lo si definisce un siero concentrato).

A COSA SERVE

Uno dei principali vantaggi dell'utilizzo di un booster per il viso è che può aiutare a trattare problemi specifici della pelle, come linee sottili, rughe, tono della pelle non uniforme o opacità. Ad esempio, molti booster per il viso contengono antiossidanti, che possono aiutare a proteggere la pelle dai danni ambientali e prevenire i segni dell'invecchiamento, mentre altri contengono ingredienti come la vitamina C, che aiuta ad illuminare la pelle e migliorarne il tono.

Molti booster per il viso contengono poi ingredienti idratanti, come l'acido ialuronico che aiuta a rimpolpare e idratare la pelle, altri contengono ingredienti come il retinolo che stimola la produzione di collagene e migliora l'elasticità della pelle.

QUALE SCEGLIERE

È importante quindi scegliere un booster per il viso adatto al tuo specifico tipo di pelle e ai tuoi problemi. Ad esempio, chi ha la pelle secca o sensibile può trarre beneficio da un booster viso idratante, mentre chi ha la pelle grassa o a tendenza acneica dovrebbe preferire un booster con proprietà esfolianti o che minimizzano i pori.

COME APPLICARLO

Preleva la quantità indicata e applicalo sulla pelle pulita e asciutta usando la punta delle dita, massaggia delicatamente, con movimenti circolari. Prosegui con una crema idratante per sigillare i benefici. 

Quando applicare il booster viso? La maggior parte dei booster per il viso può essere utilizzata mattina e sera, ma controlla sempre che sostanze attive ha all’interno: ad esempio, quelli con il retinolo vanno applicati solo la sera.

BOOSTER NIACINAMIDE + AZELOGLICINA

Scopri di più

BOOSTER NIACINAMIDE + AZELOGLICINA

Siero viso concentrato con Niacinamide e Azeloglicina ad azione seboregolatrice, anti impurità, schiarente e lenitiva.

BOOSTER RETINOLO

Scopri di più

BOOSTER RETINOLO

Nuova Formula - Siero viso concentrato con lo 0,3% di Retinolo, ad azione antiossidante, uniformante il tono della pelle e levigante.

BOOSTER VITAMINA C

Scopri di più

BOOSTER VITAMINA C

Siero viso concentrato contenente 3-O-Ethyl Ascorbic Acid, ad azione antiossidante, levigante ed illuminante.

BOOSTER ACIDO IALURONICO + CERAMIDI

Scopri di più

BOOSTER ACIDO IALURONICO + CERAMIDI

Siero viso concentrato con Niacinamide e Azeloglicina ad azione seboregolatrice, anti impurità, schiarente e lenitiva.

SCOPRI TUTTI I PRODOTTI
MASCHERA VISO

La maschera per il viso è il trattamento intensivo che la tua pelle chiede: viene applicata sulla pelle e lasciata in posa per un certo periodo di tempo, prima di essere risciacquata o rimossa. Le maschere per il viso vengono generalmente utilizzate per affrontare specifici problemi, come secchezza, lucidità, acne o invecchiamento. 

A COSA SERVE

Molte maschere per il viso contengono ingredienti come argilla, carbone o AHA (alfa idrossiacidi), che possono aiutare ad assorbire il sebo in eccesso, minimizzare i pori ed esfoliare le cellule morte della pelle.

Altre aiutano a fornire idratazione e nutrimento e sono formulate con ingredienti come glicerina, acido ialuronico o aloe vera. Possono contenere ingredienti attivi come la vitamina C o il retinolo, che stimolano la produzione di collagene.

QUALE SCEGLIERE

Puoi scegliere tra diversi tipi di maschere: a risciacquo, in tessuto, peel-off e notturne.

Ogni tipo di maschera ha una serie di vantaggi ed è più adatta a specifici tipi di pelle ed esigenze. Ad esempio, le maschere in tessuto sono comode e facili da usare e sono ottime per fornire un boost di idratazione alla pelle. Le maschere peel-off sono ottime per esfoliare e illuminare la pelle, mentre le maschere notturne sono perfette per fornire idratazione e nutrimento profondi durante il sonno.

COME APPLICARLA

Prima di utilizzare una maschera per il viso, detergi il viso e rimuovi ogni traccia di trucco. Applica la maschera, seguendo le istruzioni riportate sulla confezione, e lasciala in posa per il tempo consigliato. Rimuovi o risciacqua la maschera con acqua tiepida e asciuga la pelle tamponare con un asciugamano pulito. Segui con un tonico e una crema idratante per sigillare i benefici del trattamento.


La maggior parte delle maschere per il viso può essere utilizzata una o due volte alla settimana: rendila la coccola settimanale per te e la tua pelle.

MASCHERA VISO IDRATANTE

Scopri di più

MASCHERA VISO IDRATANTE

Maschera idratante viso con Acido Ialuronico e Ceramidi per sostenere e implementare lo stato di equilibrio idrico cutaneo.

MASCHERA VISO PURIFICANTE

Scopri di più

MASCHERA VISO PURIFICANTE

Maschera purificante viso formulata per assorbire il sebo in eccesso, prevenire e contrastare comedoni e brufoli e affinare i pori dilatati.

SCOPRI TUTTI I PRODOTTI
OLIO VISO

L'olio per il viso è un prodotto che sta guadagnando popolarità per la sua capacità di idratare e nutrire la pelle. È in genere composto da una varietà di oli naturali, come jojoba, argan e rosa canina, ricchi di acidi grassi essenziali, vitamine e minerali, come anche di oli sintetici.

A COSA SERVE

Ci sono molti vantaggi nell’utilizzo dell’olio: in primo luogo, aiuta a mantenere la pelle idratata. Questo è particolarmente importante per chi ha la pelle secca o disidratata in quanto l’olio aiuta a migliorarne l'elasticità e la compattezza, conferendole un aspetto più giovanile.

In secondo luogo, è un’ottima fonte di nutrimento per la pelle: gli oli sono ricchi di antiossidanti, che possono aiutare a proteggere la pelle dagli stress ambientali e prevenire i segni dell'invecchiamento.

COME APPLICARLO

L'olio per il viso può essere utilizzato in diversi modi:

• Come sostituto della crema idratante: dopo aver pulito il viso, applica una piccola quantità sulla pelle asciutta e massaggia delicatamente fino a completo assorbimento.

• Come trattamento notturno: dopo aver pulito il viso, applica una piccola quantità e massaggia delicatamente. Lascialo agire durante la notte per un'idratazione intensa.

• Come boost di idratazione: aggiungi alcune gocce di olio alla tua crema idratante abituale per un boost di idratazione.

• Come trattamento per il contorno occhi: come ultimo step della routine, picchietta l’olio sul contorno occhi e lascialo assorbire.

OLIO VISO

Miscela di otto oli vegetali che lavorano sinergicamente per svolgere un’azione antiossidante e fornire emollienza, idratazione, elasticità e luminosità alla pelle del viso.

CONTORNO OCCHI

I prodotti per il contorno occhi sono formulati appositamente per questa zona delicata e aiutano a idratare, nutrire e proteggere. Ci sono diverse tipologie di prodotti come creme, gel e sieri, e ciascuno di essi può essere formulato per soddisfare delle specifiche esigenze.

A COSA SERVE

Il contorno occhi spesso contiene ingredienti attivi specifici, come acido ialuronico, vitamine e peptidi, che possono aiutare a migliorare l'aspetto di questa zona: gli attivi idratanti sono adatti alle pelli secche, quelli rassodanti per le pelli mature e quelli anti-gonfiore per le pelli affette da borse.

COME APPLICARLO

Essendo una zona molto sensibile, è necessario essere delicati durante l'applicazione. Utilizza una piccola quantità di prodotto e massaggia delicatamente con movimenti circolari dall’interno verso all’esterno. Infine, tampona con i polpastrelli per favorire l’assorbimento degli attivi.

CONTORNO OCCHI

Scopri di più

CONTORNO OCCHI

Gel contorno occhi antirughe, borse e occhiaie, formulato con sostanze funzionali note per la loro azione vaso-protettiva, decongestionante, anti-invecchiamento e idratante.

BB CREAM

La BB cream, acronimo di "blemish balm" o "beauty balm", è un prodotto di bellezza multifunzione diventato molto popolare negli ultimi anni. Si tratta di una crema leggera che combina la copertura di un fondotinta con i benefici di un prodotto per la cura della pelle. Molti produttori di BB cream aggiungono ingredienti idratanti e nutrienti alla loro formula o filtri solari per proteggere la pelle dai raggi UV. Inoltre, la maggior parte delle BB cream viene prodotta in diverse tonalità di colore, in modo da poter scegliere quella più adatta al proprio tono di pelle, mentre alcune contengono pigmenti specifici che si adattano al colore della tua pelle.

A COSA SERVE

Molti fan della BB cream sostengono che questo prodotto offra una copertura leggera e naturale, senza appesantire la pelle o creare l'effetto "maschera" tipico dei fondotinta più coprenti.

COME APPLICARLA

La BB cream è spesso considerata più facile da applicare rispetto al fondotinta o altri prodotti per il trucco, poiché non richiede l'uso di pennelli o di spugne per essere stesa uniformemente sulla pelle. Puoi semplicemente applicarla stendendola con le dita come una crema o un siero, fino a coprire tutte le parti interessate e farla assorbire. Ricordati di applicarla su tutto il viso, oltre che sul collo!

STAY NATURAL BB CREAM

Scopri di più

STAY NATURAL BB CREAM

BB cream per il viso leggermente colorata in grado di migliorare l'incarnato, rendendolo luminoso in modo molto naturale. 

PRIMER VISO

Il primer per il viso è un prodotto cosmetico che viene utilizzato per uniformare la pelle e creare una superficie adatta per il trucco, in modo che il fondotinta e gli altri prodotti aderiscano meglio e durino più a lungo.

A COSA SERVE

Esistono diverse tipologie di primer per il viso, ognuna della quali è formulata per soddisfare le esigenze di diverse tipologie di pelle. Ad esempio, ci sono primer per pelli secche, grasse o miste ma ci sono anche opzioni per pelli mature o sensibili che contengono spesso ingredienti idratanti e nutrienti che aiutano a mantenere la pelle idratata e a prevenire la secchezza che accompagna i prodotti di make-up (soprattutto quelli in polvere).

Il primer può anche aiutare a nascondere i pori, a minimizzare le rughe e le linee sottili e a ridurre l'effetto lucido della pelle, rendendo il trucco più longevo.

COME APPLICARLO

Per applicare il primer, è bene seguire questi semplici passaggi:

• Pulisci bene il viso e asciugalo accuratamente

• Applica la crema viso che desideri

• Preleva una piccola quantità di primer con le dita o con un pennello per il trucco

• Stendilo sulla pelle in modo uniforme, massaggiando delicatamente con i polpastrelli fino a quando il prodotto non viene assorbito completamente.

• Aspetta qualche minuto affinché si asciughi completamente prima di procedere con il trucco.

Et voilà! Il tuo trucco sarà più uniforme e durerà più lungo.

NO FILTER PRIMER VISO

Scopri di più

NO FILTER PRIMER VISO

Primer viso ad effetto levigante, prepara la pelle all'applicazione del make-up garantendo una resa migliore e a lunga durata.

SIERO ILLUMINANTE

Si tratta di un prodotto molto leggero e concentrato, che viene solitamente applicato dopo la crema idratante e dopo il primer ma prima del fondotinta. La maggior parte dei sieri illuminanti viene prodotta in diverse tonalità di colore, che si adattano a diversi toni di pelle.

A COSA SERVE

Ti vedi la pelle spenta, opaca e vorresti un prodotto tra skincare e trucco che aiuti a minimizzare questo inestetismo? Potresti provare il siero illuminante, un prodotto che viene utilizzato per donare alla pelle un aspetto luminoso e raggiante.

I sieri illuminanti contengono spesso ingredienti come acido ialuronico, vitamina C e oli, che aiutano a idratare e nutrire la pelle. Inoltre, alcuni contengono anche polveri luminose che riflettono la luce, aumentando l’effetto desiderato.

COME APPLICARLO

Per ottenere il massimo beneficio da questo prodotto, è importante applicarlo sulla pelle già idratata, quindi al termine della skincare routine, massaggiando delicatamente fino a quando non viene assorbito completamente. Può essere applicato su tutto il viso oppure su zone specifiche per creare dei punti luce, come ad esempio punta del naso, zigomi o arcata soppracigliare.

GLOW DROPS SIERO ILLUMINANTE

Scopri di più

GLOW DROPS SIERO ILLUMINANTE

Siero illuminante ricco di pigmenti perlati: dona luce all'incarnato e svolge un'azione idratante ed antiossidante.

PROTEZIONE SOLARE

Esistono diverse tipologie di prodotti con protezione solare o SPF (Sun Protection Factor), come creme, lozioni, spray, oli, stick, ognuna delle quali è adatta a diverse esigenze e/o parti del corpo.

PERCHÈ È FONDAMENTALE

Perché insistiamo così tanto sulla protezione solare? Perché i danni che possono provocare i raggi UV sono tanti, irreversibili e spesso anche gravi: sono una delle principali cause delle rughe, dei danni del DNA cellulare e del cancro alla pelle. Quindi capirai che proteggere la pelle (anche d’inverno) porta innumerevoli benefici per la tua salute.

TIPOLOGIE DI FILTRI SOLARI

I filtri solari possono essere divisi in due categorie principali

• I filtri fisici (o inorganici o minerali): agiscono come uno schermo che riflette i raggi UV, impedendo che questi penetrino nella pelle. Quelli più comunemente utilizzati sono il biossido di titanio e l'ossido di zinco. 

• I filtri chimici (o organici): agiscono assorbendo i raggi UV, trasformandoli in calore e liberandoli dalla pelle. I filtri chimici più comunemente utilizzati sono l’octocrylene, ethylhexyl methoxycinnamate.

COME APPLICARLA

Per ottenere il massimo beneficio dalla protezione solare, è importante applicarla correttamente sulla pelle pulita e asciutta e riapplicarla ogni due ore o dopo aver sudato o essersi bagnati.

Quali sono le cose fondamentali che devi ricordare:

• Mettila anche d’inverno se ti esponi al sole;

• Mettila anche quando è nuvoloso ma stai all’aperto: i raggi UV arrivano alla tua pelle anche con le nuvole;

• Mettila anche se stai sotto l’ombrellone: se le nuvole non sono in grado di bloccare i raggi UV, figurati l’ombrellone;

• Applicala più volte durante il giorno: è difficile (soprattutto quando si usa il trucco) ma è necessario;

• Non usarla se ha superato il PAO (Period After Opening, il numero di mesi dall’apertura indicato nella confezione dopo i quali il prodotto non dovrebbe più essere utilizzato in quanto le sue funzionalità potrebbero essere alterate);

• Verifica che protegga anche dai raggi UVA.

OCCHIO ALL'UV INDEX

Per capire se utilizzare o meno la protezione solare è sufficiente osservare l’UV index: si tratta dell'indice di esposizione agli ultravioletti, una scala che misura la quantità di raggi UV presenti nell'atmosfera terrestre. Viene utilizzato per informare sui rischi di scottature e danni alla pelle: se è pari o superiore a 3 è meglio sempre proteggersi con la crema solare, così come indossare abiti protettivi, come cappelli e occhiali da sole, e cercare di evitare di esporsi al sole durante le ore più calde.

CREMA SOLARE GEL SPF 30

Scopri di più

CREMA SOLARE GEL SPF 30

Crema Solare Gel SPF 30 con texture leggera e a rapido assorbimento. Protegge sia dai raggi UVA che UVB ed è water resistant.

CREMA SOLARE GEL SPF 50

Scopri di più

CREMA SOLARE GEL SPF 50

Crema Solare Gel SPF 50 con texture leggera e a rapido assorbimento. Protegge sia dai raggi UVA che UVB ed è water resistant.

LATTE SOLARE SPF 30

Scopri di più

LATTE SOLARE SPF 30

Latte Solare SPF 30 con texture fluida e leggera a rapido assorbimento. Protegge sia dai raggi UVA che UVB ed è water resistant.

LATTE SOLARE SPF 50

Scopri di più

LATTE SOLARE SPF 50

Latte Solare SPF 50 con texture fluida e leggera a rapido assorbimento. Protegge sia dai raggi UVA che UVB ed è water resistant.

SCOPRI TUTTI I PRODOTTI
GEL SCHIARENTE

Il Gel schiarente è un trattamento per macchie brune e post acne. Una texture in gel a rapido assorbimento per tutti coloro che necessitano di un trattamento locale per uniformare il colorito del volto e minimizzare le macchie cutanee. 

A COSA SERVE

Il gel schiarente serve per contrastare la sintesi della
melanina. Questo è fondamentale per migliorare l’aspetto della macchia; infatti
la causa dell’iperpigmentazione è una variazione della produzione della
melanina; la sua produzione può essere influenzata da fattori esterni come
variazioni ormonali, eccessiva esposizione al sole o infiammazione e
irritazione, che possono contribuire allo sviluppo di macchie cutanee.

Che siano macchie solari, melasma o macchie post-acne il
nostro gel schiarente migliorerà il tuo incarnato rendendolo più luminoso e
uniforme.

Trattamento depigmentante ad applicazione locale,
consigliato l’utilizzo giornaliero per 6-8 settimane per risultati ottimali.

COME APPLICARLO

Il Gel Schiarente può essere usato in piccole quantità sulle
singole macchie o su piccole aree iperpigmentate del viso. Va applicato non più
di due volte al giorno. Applicare localmente sulle macchie del viso la sera e/o
la mattina, per un massimo di due volte al giorno. Consigliamo di applicarlo su
pelle asciutta, prima della crema viso e di attendere il completo assorbimento
prima di  procedere con la tua skincare.
Consigliato l’utilizzo giornaliero per 6-8 settimane per risultati ottimali. È
adatto a tutti i tipi di pelle che presentano macchie brune e macchie post
acne. Solo per uso esterno. Evitare il contatto con gli occhi. Non raccomandato
a donne in gravidanza o in periodo di allattamento.

CONSIGLI UTILI

Per potenziare l’efficacia del trattamento schiarente ti
consiglio di utilizzarlo in una skincare routine abbinandolo al Perfezionatore
Cutaneo, al Booster Vitamina C e Booster Azeloglicina Niacinamide per
migliorare l’aspetto delle macchie post acne; con Perfezionatore Cutaneo, al
Booster Vitamina C e al Booster Retinolo per migliorare l’aspetto delle macchie
brune.

È adatto a tutti i tipi di pelle che presentano macchie
brune e macchie post acne.

GEL SCHIARENTE

Scopri di più

GEL SCHIARENTE

Gel antimacchie schiarente e depigmentante con Acido Tranexamico, Niacinamide ed Esilresorcinolo, ad azione intensiva per il trattamento locale delle macchie cutanee.